/ Eventi

Eventi | 05 agosto 2021, 19:00

Vence, un’estate all’insegna di Matisse (Foto e Programma)

Tante iniziative per celebrare il 70° anniversario dell’inaugurazione della Cappella Matisse

Exposition Georges Rousse, Ici et Maintenant - Vence

Exposition Georges Rousse, Ici et Maintenant - Vence

Quest'estate Vence celebra Matisse attraverso visite guidate, mostre fuori le mura, mostre al Museo di Vence e alla Cappella del Rosario.

Inaugurata nel 1951, la Cappella Matisse festeggia il suo 70° anniversario nel 2021. Per l’occasione, la città di Vence propone molti eventi artistici e culturali per tutta l'estate: mostre, tour, museo digitale,proiezioni, concerti, workshop.



Queste le iniziative dell’estate che analiticamente sono riportate nel programma inserito al fondo di questo articolo.

  • Exposition Matisse, Méditation Vençoise – Fino al 10 ottobre 1921;
  • L’Espace Henri Matisse del museo propone un capolavoro di Matisse: Jeune femme à la pelisse sur fond rouge. Dipinto dall’artista a Vence en 1944.
  • Exposition Georges Rousse, Ici et Maintenant – Fino al 12 dicembre 2021
  • Micro-Folie - Un Musée numérique ouvre ses portes au Château ! Martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 18.
  • Parcours de la Chapelle Matisse sur les pas de l’artiste...un’esposizione fotografica a cielo aperto.


Exposition Georges Rousse, Ici et Maintenant
Georges Rousse è l’artista invitato  a Vence per la mostra estiva nell’anno che coincide con l’anniversario dell'inaugurazione della Cappella del Rosario.

La scelta del Museo di Vence di invitare un artista che si affida alla fotografia trova giustificazione nel mezzo espressivo che consente di scrivere con la luce.
Georges Rousse, che vive tra Parigi e Nizza, è una delle figure di spicco della storia della fotografia plastica.

 

 

Il suo approccio si distingue per l'uso che fa dell'illusione ottica rappresentando nello spazio una figura a prima vista non identificabile, ma che l'occhio ricostruisce da un unico punto di vista e di cui realizza, ponendovi la sua macchina fotografica, un'immagine che ne polarizza la vista.

A Vence, l'artista ha immaginato e installato la sua opera, che letteralmente racchiude due delle stanze del primo piano, proponendo una forma poligonale gialla sospesa su uno sfondo di tinta unita rossa, blu e verde. Un omaggio a Matisse per la scelta di una tavolozza dai toni in rilievo e dalle forme semplificate.

Files:
 MATISSE- exposition G Rousse Vence 01 (8.0 MB)

Beppe Tassone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium