/ Altre notizie

Altre notizie | 16 settembre 2022, 11:55

Il pittore Mauro Trucano regala un’opera d’arte all’Asd Hope Running Onlus

L’artista di origini canavesane ha consegnato il quadro realizzato in tecnica mista al presidente Giovanni Mirabella presso la Bottega d’Arte di Chivasso

Il pittore Mauro Trucano regala un’opera  d’arte all’Asd Hope Running Onlus

Un quadro è come una chiave che può essere usata per aprire porte e cuori. Lo sa bene Mauro Trucano, artista classe 1965 nato a Castellamonte e che attualmente risiede e lavora ad Avigliana. Il pittore di origini canavesane ha compiuto un grande gesto di generosità, regalando un’opera d’arte all’Asd Hope Running Onlus. La consegna è avvenuta nei giorni scorsi presso la Bottega d’Arte di via Torino 13 a Chivasso: presenti il padrone di casa Giampiero Varuzza e sua figlia Chiara, grandi amici di Trucano, il presidente dell’Asd Hope Running Onlus, Giovanni Mirabella, e l’artista piemontese, che nell’occasione ha autografato i multipli retouchè in tiratura limitata di quest’opera realizzata in tecnica mista appositamente per il sodalizio chivassese. A queste latitudini, lo sport come divertimento, ma anche e soprattutto inclusione sociale e sostenibilità ambientale, con l’intento di diffondere valori come la solidarietà, l’aiuto reciproco, il rispetto della natura, la valorizzazione e tutela delle risorse e delle bellezze del territorio.

Venerdì 16 settembre, in occasione dell’aperitivo solidale serale “Aspettando il Trail delle Colline” organizzato presso la sede dell’Asd Hope Running Onlus di corso Galileo Ferraris 60, l’artista di Castellamonte sarà presente a Chivasso per incontrare i presenti e illustrare la sua opera, ma non solo: “Truk” darà vita ad un action painting e il pezzo unico prodotto sarà a disposizione per chi volesse portarselo a casa, previa donazione.

Pittore dal 1995, Mauro Trucano è stato illustratore per diverse agenzie pubblicitarie, e pittoricamente ha collaborato a progetti editoriali, musicali, teatrali, di moda e design. Le sue opere pittoriche sono influenzate dalla passione quasi maniacale per la cultura metropolitana, il tutto elaborato con gestualità e forza cromatica. Ha esposto in Italia, Francia e Stati Uniti d'America e ha partecipato a KunStart 2010 di Bolzano e alla 54° edizione della Biennale di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi.

L’opera donata all’Asd Hope Running Onlus si può vedere e prenotare sia presso la sede di corso Galileo Ferraris 60 sia presso la Bottega d’Arte di via Torino 13, sempre a Chivasso, ed è disponibile in 150 copie. Il ricavato servirà a finanziare l’acquisto di un ecografo per la prevenzione dei tumori femminili, che verrà donato in beneficenza alla sezione di Torino della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori).

L’arte della condivisione è un passo importante nel percorso di costruzione di un progetto di solidarietà diffusa, capace di trattare la “diversità” umana come ricchezza. Perché, come recita il motto della stessa Asd Hope Running Onlus, “insieme si vince, sempre”.


Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium