/ Monaco

Monaco | 19 novembre 2023, 08:55

Il Principato alla 42ª Conferenza Generale dell'UNESCO di Parigi

Presente con il ministro delle Relazioni Esterne Isabelle Berro-Amadei e l'ambasciatrice Anne-Marie Boisbouver

La delegazione monegasca a Parigi

La delegazione monegasca a Parigi

Isabelle BERRO-AMADEÏ, Consigliere di Governo e Ministro delle Relazioni Esterne e della Cooperazione, accompagnata dall'Ambasciatrice Anne-Marie BOISBOUVIER, Delegato Permanente presso l'UNESCO, ha preso parte ai lavori della 42a Conferenza Generale dell'UNESCO che si svolge a Parigi fino al 22 novembre prossimo. 

In occasione del suo intervento, il minstro BERRO-AMADEÏ ha ricordato l'attaccamento del Principato di Monaco al multilateralismo e si è rallegrata che gli Stati Uniti abbiano nuovamente aderito all'Organizzazione portando a 194 il numero dei suoi Stati membri. 

Il coinvolgimento monegasco nei programmi dell'UNESCO nell'istruzione, nella scienza (soprattutto oceanica) e nella cultura, si è espresso in particolare per questo biennio con il sostegno al fondo di emergenza per il patrimonio e alle azioni attuate in Ucraina. Queste ultime sono state salutate dalla First Lady dell'Ucraina, Olena ZELENSKA, che ha preso parte a questa Conferenza. 

In occasione di questa conferenza, Monaco è stato co-proatgonista di un punto dedicato ai «Movimenti olimpici e paralimpici come catalizzatori dei valori dell'UNESCO attraverso lo sport, l'educazione e lo sviluppo». 

La Conferenza generale dell'UNESCO si riunisce ogni due anni e ne è l'organo decisionale. Monaco celebrerà i 75 anni dalla sua adesione a questa Organizzazione nel 2024

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium