/ Sport

Sport | 21 maggio 2024, 08:25

La settimana più bella ed emozionante dell'anno nel Principato: ecco il GP di Monaco (VIDEO)

Da ieri sono arrivati i primi caravan e Tir dei team sull'area di Port Hercule, che nei prossimi giorni ospiterà i paddock della Formula 1. La città è in fermento

(Servizio foto: Automobile Club de Monaco)

(Servizio foto: Automobile Club de Monaco)

È incominciata ieri, lunedì 20 maggio, la settimana più bella ed importante dell'anno nel Principato di Monaco. Ogni anno il Paese, in fibrillazione almeno un mese prima dell'evento, si scioglie letteralmente e si trasforma nel posto più cosmopolita ed accogliente del mondo. 

Stiamo parlando ovviamente del Gran Premio di Monaco di Formula 1, l'avvenimento in grado di catalizzare l'attenzione di tutto il mondo sportivo ma non solo, pensiamo al glamour che da sempre circonda il circo della F1, sul nostro piccolo Stato. All'Automobile Club di Monaco, che da sempre si occupa di organizzare la gara, tutto è pronto, come si può vedere dal filmato che segue: 

I primi mega caravan dei vari team sono arrivati e continueranno a farlo nelle prossime ore, quando i paddock situati lungo Quai Antoine Ier e su tutta la banchina del Port Hercule trasformeranno l'area in un gigantesco paddock a cielo aperto. 

Ovviamente l'attenzione e l'attesa maggiore è tutta per l'idolo di casa: lo scorso fine settimana Charles Leclerc è salito sul terzo gradino del podio al Gran Premio dell'Emilia Romagna 

Il pilota Ferrari ha conquistato anche il secondo posto in Classifica Generale con 113 punti ed ora spera di regalare ai monegaschi ed ovviamente a se stesso il sogno più grande: vincere la gara nel proprio Paese di fronte ai suoi tifosi. 

Cesare Mandrile

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium